Caramelle Morbide al Cioccolato per la Calza della Befana e altre idee


[Continua a leggere...]

Le Caramelle sono solo per Chiari


A pagina 17 del mio Libro “Le Ricette di Maghetta Streghetta” in occasione del giorno della Befana, oltre a delirare su scopette dolci e salate e confezionare gelati befanosi con cappelli di cioccolato e scope di marzapane, lascio velocemente la ricetta delle Caramelle Dure (pagina 19); in realtà c’era una fumettoricetta pure per queste delizie che magari pubblicherò quando l’Epifania tutte le feste porterà via. Le ho preparate lo scorso anno con Piola, la mia socia cognatosa. Nella versione classica “tagliata” a cubotto. In quell’occasione però (ero indaffaratissima con le foto e le illustrazioni del libro) non ho avuto il tempo per fotografarle se non su instagram, ergo ho cercato di rimediare seppur nelle stesse identiche condizioni psicologiche-lavorative-fisiologiche. Ho adoperato degli stampini di silicone in realtà adatti alle praline di cioccolato che hanno svolto la loro funzione in maniera a dir poco eccelsa. Stessa cosa per le caramelle-bacchette. In realtà strumenti deliziosi per fare il ghiaccio-bacchetta-magica (dopo il sale e pepe potevo farmi mancare l’ennesima idiozia magica? Mi sa proprio di no. Ah già ho pure lo spazzolino-bacchetta-magica per lavare i piatti. E’ Creamy con il suo pampulupimpulu che mi tormenta inconsciamente, credo).

[Continua a leggere...]

20 Novembre: Giornata Diritti dell’Infanzia


Nel 1989 l’ONU approva la Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia con cui stabilisce che i bambini non sono più semplici oggetti di tutela e protezione ma singoli soggetti di diritti. Sul mio Libro “Le Ricette di Maghetta Streghetta”, edito da Mondadori (il mio ricavato andrà interamente devoluto all’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) ci sono diverse proposte per dei cibi (spero) allegri che possano incentivare la fantasia, il gioco e la conoscenza. Un bimbo non deve avvicinarsi agli alimenti sono in relazione a quello che gli piace di più (patatine, cioccolato e hamburger) ma essere guidato, istruito e non in ultimo compreso e rispettato. Svilupperà naturalmente un proprio gusto che va assecondato tanto quanto il talento e la propensione a una determinata arte piuttosto che un’altra, ma è assolutamente necessario trasformare il cibo. Proporlo giocando nel modo più divertente e affine all’età del puffetto.

[Continua a leggere...]

La Casa degli Gnomi? E’ un Funghetto Uovoso con la Maionese te lo dico io (VideoRicetta)


[Continua a leggere...]

Prato Fiorito: Le Coccinelle sono Pomodori (VideoRicetta)


[Continua a leggere...]

In fondo al Mar (VideoRicetta)


[Continua a leggere...]

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 9.524 follower