Skip to content

Uno Smoothie tutto verde


Il Nippotorinese dice che 72 ore senza dormire sono “un po’ esagerate”. Quando muove la testa ritmicamente a destra e sinistra quasi esprimendo quell’emozione che noi umani conosciamo per “eh non va bene no no no no” è sempre una grande sorpresa. Esso si relaziona talvolta in maniera umana. Forse prova addirittura sensazioni terrestri. Ma non ne sono poi così sicura, vabbè.

E comunque per dire che. Sono servite solo 72 ore ininterrotte per ripristinare e sistemare alla meno peggio il mio Project 12  da troppo tempo abbandonato (nel virtuale). Ho raccolto il materiale e pian piano cercherò di sistemarlo, rielabolarlo e (ri)adattarlo. E. Sino a che i signori con la camicia bianca allacciata non citofoneranno, insomma. Ed è difficilissimo scrivere citofoneneneranno dopo 72 ore di veglia continua. Iaia in Wonderland, Phobialand, Sushiland (ho ritrovato vecchie foto che mi hanno commosso non poco), Fashion Eater a cui tengo tantissimo. Per non parlare di Sweet Nightmare che è una sintesi di altri tre progetti e. E poi ho raggruppato tutto, cestinando per sempre Iaia Monogatari e frizzi e lazzi, in Iaia Ya e Iaia Art. Ya, in Giapponese significa Laboratorio e Iaia Ya sarà proprio il mio laboratorio nell’iperuranio dove compariranno Favole Nere, Racconti e tutto quello che concerne le lettere. Iaia Art, nonostante il nome fastidiosamente altisonante, farà lo stesso ma per tutto quello che concerne grafica e annessi (Kokoroland è stato silurato e ne farà parte proprio come Kokobot, sigh). Kodomoland, Cookieland, Garden Gnome, Muffinland ed Eggland sono rimasti invariati e proseguiranno il loro percorso; ammesso ce ne sia uno predefinito.

E ho cercato di sintetizzare. Sembra buffo anche solo dirlo con sarcasmo figuriamoci senza (come sto asserendo in effetti io). E’ un sunto di tutti i sogni, fobie, visioni e personaggi che mi vengono a trovare e che vado a cercare. Mi occorrono altre 72 ore minimo di insonnia e posso partire seriamente pubblicando quello che frulla da un po’. Solo che oggi è Domenica e letteralmente: voglio godermela tutta. Spiaggiata su un divano. Non voglio sentire una mosca. Se sa suonare Chopin però, ecco. In quel caso sì. Potrei sentirla.

Ho sempre creduto di perdere il senno mentre disegnavo ascoltando musica classica. E. Il momento è arrivato. Solo che non avevo immaginato che sarei stata così felice. E allora perché mai non dovrei cedere alle lusinghe della pazzia?  Enjoy.

 mica ho dimenticato l’angolo Smoothie eh? (sparatemi) Solo che forse e dico FORSE io ho troppi progetti, angoli, rubriche, emancoioloso pure per quanto concerne il Gikitchen. So però che non ne dimentico neanche uno. Il Nippotorinese ci spera. A volte mi colpisco la fronte e urlo “masantapizzetta ho dimenticato l’angolosmoooooooooothie! oggi ti bevi uno smoothie” oppure “ma santapizzettaaaaaa ho dimenticato l’angolo sushi! Oggi mangi giapponese!”. Poi però alla quinta volta del santapizzetta mi risponde sempre “e quando lo facciamo l’angolo Iaia?”.

Io ci resto male. Metto il broncio (più ancora di quello che madre natura mi ha donato. Ma perché non ne davi un po’ a tutta quella gente desiderosa di botulino?! perchèèèèèèèèèèèèè?!?!). Litighiamo (nel senso che io litigo  da sola e lui ridacchia mentre legge) e insomma: routine.

La solita routine noiosa di ogni coppia noiosa che beve smoothie non noiosi (colpo di scena! tadan!).

( e l’angolo Iaia se qualcuno si entusiasmasse con le zucchine bollite io lo farei pure ma per certo so che Max mi tira dietro un guanciale di Norcia di otto chili sulla testa, uff)

Adoro questo smoothie anche se è verde e lo adoro anche se ha il kiwi. Ovviamente sono sotto l’effetto allucinogeno da semini di kiwi perché altrimenti non si spiega. Il Kiwi non è che mi faccia impazzire ma viste le proprietà e considerato che sono vecchia e ho bisogno di antiossidanti ed elisir di giovinezza (oltre che di scrub e maschere costose ahem) lo tracanno zitta zitta e dico buono. Si buttano tutti gli ingredienti (VERDI! maledettisonotuttiverdi!)  nel frullatore o nel bicchierone del frullatore a immersione. Si frulla e si beve. E si beve ad occhi chiusi per chi viene turbato dal verde come me (oh l’ho bevuto zitta zitta con il naso tappato come fosse una medicina. Ma il Nippotorinese mi ha detto di dire che è buonissimo perché dice che lo è davvero).

Insomma se anche tu hai gusti orrendi e ti piace l’avocado. E ti piace il kiwi. E ti piace lo zenzero (oh bastava mettere il coniglio ed eravamo a posto perché è l’elenco del terrore per me), frulla come non ci fosse un domani.

In realtà credevo che sarei morta stecchita e invece sono viva.

Ahem fino ad ora intendo, forse…

*cadde per terra sputacchiando roba verde con semini dal lato destro della bocca.

Che immagine meravigliosa è? eh?

Ingredienti per 2 Smoothie: 1 avocado, 3 kiwi, 1 lime, 1 pezzetto di zenzero fresco, 300 ml di acqua, 4 cubetti di ghiaccio.

Altri Smoothie eseguiti qui al Gikitchen?

Uno squisitissimo (tra i miei preferiti) Smoothie ai frutti di bosco. Per leggere la ricetta facilissima clicca qui >>>

Uno Smoothie rilassantissimo e dolcissimo? Clicca qui per la ricetta >>>>

E poi lo smoothie Detox depurante e ammazzagrassimaledetti che avevo proposto su Style. Per la ricetta clicca qui >>>

Nella mia più totale incapacità di intendere e volere ho acquistato su Itunes Paranormal Activity 3. Non noleggiato a 3.99 euro eh. Proprio acquistato. Nel senso che volevo cliccare su “noleggia” ma ho sbagliato. Vecchiaia a parte. Per dire che mai qualche visione stupida del genere mi turba ma mi propino in endovena roba ridicola a prescindere perché è una missione la mia.

Bene. Uno e due erano stati discretamente divertenti quanto una puntata di Benny Hill e solo il cielo sa quanto detesti le gag inglesi di Hill. Il terzo episodio è inquietante. Un colpo di scena inaspettato. Disturbante a tratti. Raramente mi è capitato di avere un sussulto e di ripensarci.

Per dire che se vi capitasse a tiro mi piacerebbe sapere semmai ci sia stato un sussulto anche da parte vostra e soprattutto quando. Credo fortemente sia solo una la scena degna di nota *sguardo inquietante che fissa il monitor e si guarda intorno con fare circospetto*.

Ed io morbosamente curiosa di sapere quale sia per voi.

(e quando parlo rivolgendomi con la seconda persona plurale, oltre che sentire l’irrefrenabile voglia di schiaffeggiarmi, avverto proprio un fastidio. La smettete di stare oltre lo schermo e venite qui a passare la domenica con me con le mosche che suonano Mozart e il Nippotorinese con atteggiamenti umani? Grazie)

Da Fashion Eater: Vanità in Movimento >>> 

34 Comments »

    • domani facciamo una telefonata a tre ? io te e Max *_*
      dimmi che sepoffà o costruisco spigoli.

      E comunque giuro che sto finendo. Ho dovuto raggruppare post, illustrazioni e fare SOLO e dico SOLO 12 siti .
      Sto benissimo sai ? *_*
      giuro che sto benissimo.

      dovrei farmi una foto e farvela vedere .
      Max mi ha visto dal vivo e quindi ben sa che sono fotogenica ( leggi:cesso nel reale) e quindi si stupirà meno di te amoremiocrioso.
      ma.

      *_*
      giuro sono un mostro. Potrei pubblicare solo foto dei miei occhi su nightmareland o sweetnightmare e .
      144.siti.
      avevo 144. siti.

      giuro.
      1
      4
      4

      io sono pazza davvero.
      Voi siete tutti quelli dell’igieeeene mentale trasferiti a meravigliosiamicivero?

        • sto cercando di raggruppare tutto tutto e sistemare tutto tuttto.
          sono proprio avantifinalmenteconillavoro *_*
          cosi’ posso prendermi una settimana di ferie e venirti a rapire.
          cosi’ e’ deciso l’udienza è tolta.

          ( mancano ancora solo203’492’3492’30490234920’3492’034823482’3492’3492’34923’49234′ cose e ho finito *_* evvivaaaaaaaaaaaaaaa)

          (tiramelo il guanciale. TIRMALEO !)

          tiramelo.
          uff.
          potevo cancellare eh.
          ma non mi piace.
          *_*
          mi piace continuare come se avessi la penna e dovessi fare la riga errore.
          e a tavolaaaaaaa
          uff.
          a dopo *_*
          baciabbracciesoprattuttopizzicottisullaguanciaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
          (cosastodicendo?)

        • E non te lo tiro il guanciale da 8 kg perchè non li fanno… Confeziono un sacco con dentro due guanciali da 1 kg, 2kg di pecorino e 4 kg di strutto e ti tiro quello!!!!! 😀

  1. ecco la mia mania del momento: smoothie. sto frullando tutta la frutta che ho in casa e mi cibo solo di quella. ma l’avocado, che amo, non l’ho mai frullato…quindi c’è solo una cosa da fare: aprire la mente e continuare a frullare :p

  2. Gli smoothie sembrano buoni, io a casa ho solo il kiwi…. ç_ç E mo come faccio? Bho, comunque cara Iaia, dormi un po’ perchè sono d’accordo con il Nippotorinese quando dice che 72 ore in piedi sono un po’ esagerate. ù.ù
    Dormi dormi cara!

  3. Io con questo smoothie così tantoverde noncelapossofare no no ^_^” però che superrimo super lavoro hai fatto Iaia, é tutto bellissimo, iaia-ya, iaia-art, sei proprio brava brava ecco!!! ^-^

  4. mentre faccio la lista della spesa per i tuoi Smothies e mi riprendo dalla corsa (con annesso principio di infarto di stamattina) penso:
    – Ma perchè non chiedi a Iaia il “Decalogo delle cose da far assolutamente una volta arrivati in Sicilia?”-
    Ecco non l’ho solo pensato in effetti…

  5. Ah, per poco mi dimentico: Iaia cara ti lovvo fortissimamente!! riposati che il Nippotorinese ha ragione ❤

  6. Giulia, tesoro mio, sono ostaggio dei suoceri… Leggo stasera con calma… Intanto ti abbraccio forte, buona domenica!!!! Baci baci baci…

  7. l’angolo iaia dovresti farlo davvero. nel senso che 10 minuti al giorno SOLO tuoi dovresti averli. e tutti dovremmo averlo, un nostro angolo. e troppo spesso si finisce per sorpassedere, venire travolti da tutto il resto. e insommaaaaaaaaaa. per dire che. iaia-ya penso sia il mio preferito (come dicevo sopra a max). pian piano me le rileggo tutte le storie e se non fossi sicura che un giorno le pubblicherai e potrò avere il tuo libro sempre con me me le stamperei tutte e me le rilegherei da tenere sempre con me. e non escludo di farlo. ecco.
    riposati, bestia. ti aspetto là.

  8. bel lavoro, sì, piccoli cambiamenti continui e quasi impercettibili, rimanendo sempre fedeli a se stessi. E’ quello che fanno i giornali. Se tu prendi il primo corriere e quello di oggi vedi milioooni di differenze. Se lo confronti con quello di tre anni fa non te ne accorgi.

    Quel cucchiaino, il primo, è a rischio. A mio parere devi tenerlo in cassaforte. Perché quello pare tanto un cucchiaino da passeggio, insomma, un affare da portarsi appresso, tenerlo in tasca come un fazzoletto e ogni tanto giocarci insieme.

    ad ogni modo, 72 ore sono passate. Di solito i medici dicono così: “Vediamo come passa le prossime 72 ore…”
    E chissà perché dicono proprio 72. Potrebbero dire tre giorni, no? Invece dicono 72 e io, quando il malato “rinsanisce” o muore alla 21esima sono contento. Altro che 72 ore, puff.

  9. Mi piace, mi piace, mi piace… mi piace questo smoothie, mi piace questa risistemazione, mi piace quella piccola Iaia con il fiocchetto rosso in testa che si affaccia su “English version” … e mi piacciono una miriade di altre cose… e ti voglio bene ogni giorno di più! ❤

  10. Buono! A me piacerebbe! Io negli smoothies ci aggiungo il thé, una volta al cocco, una volta ai frutti di bosco, una volta il grey tea, una volta il thé verde… E profuma non solo di kiwi, o di mela, o di pera, ma pure di thé! Prova! E’ buono anche così!

Dimmene 4 ! ( ma anche 12)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...