Skip to content

Un Bento Vegetariano a base di Riso biologico integrale e zucchine al carpaccio con agrumi


Polpettine come non ci fosse un domani. Dopo l’acquisto del libro Polpette, su cui blatererò al più presto per la Rubrichetta “La Libreria di Iaia”, non ho fatto altro. In meno di due settimane qualsiasi elaborazione polpettosa contenuta all’interno del libro era stata eseguita. Se la memoria non mi inganna ( risate registrate, grazie regia) ne ho già pubblicate un bel po’ ( ok fermi tutti che corro in archivio. Mica me le ricordo*disse fischiettando)

(non so fischiettare per la cronaca ma so fingere ed emulare il suono)

Uhm le polpettine con salsiccia e caliceddi non valgono vero? Mi sa di no.

Eccole! Quelle al limone valgono eccome. Vi ricordate con lo spaghettino? Con la carne di pollo? Con? vabbè clicca qui. E quelle di pollo con la salsetta e la salsa mirin? ti ricordi quelle troppo carine che? E ? E vabbè clicca qui .E e dovrebbero esserci quelle di gamberi *urlava mentre scartabellava senza trovarle in archivio.

Uhm. Non le trovo e vabbè non cliccare da nessuna parte (mica si clicca in vacanza! Ci si riposa. Niente dispendio di energie, ecco).

Insomma per sfoggiare uno dei primi bento box che ho ricevuto in dono dal Nippotorinese ho scelto di presentare delle semplicissime polpettine di riso con zucchine insieme ad un’insalatina di radicchio rosso che ho servito con zucchine crude marinate ( alla Biondaferrarese per esempio il carpaccio di zucchine è piaciuto parecchio. Non che sia una notizia rilevante ma con l’età che mi ritrovo, il caldo ch e fa e la svampataggine che aumenta non posso mica pretendere di più da me). In pratica lasci macerare le zucchine con abbondante succo di limone e lime se ce l’hai e se proprio ti piace esagerare pure il pompelmo rosa.

Pure quello giallo ma il pompelmo rosa con la zucchina, sale e pepe macinato sul momento è un’estasi di sapore che vorresti non finisse mai.

Il riso è un classico integrale biologico di quelli che impieghi nove ore per farlo cuocere e risulta sempre e comunque duretto mentre per le polpettine che sono impastate con un po’ di uovo e poltiglia di zucchina lessa in abbondante acqua salata bollente, impastata e fritta con una spolveratina finale di sesamo.

Niente di eclatante, pretestuoso o chissà di che elaborazione e complicatezza. Un bento che odora semplicemente di riso e zucchina la cui dolcezza   viene contrastata dall’amaro del radicchio e dall’acidità leggerissima ma gustosa dell’agrume che condisce la zucchina cruda ( sono perdutamente innamorata delle zucchine crude. Da un po’ non smetto di mangiarle. Altro che un frutto in borsa. Io infilo una zucchina e tanti saluti. Basta solo tagliarla sottilissima altrimenti il mal di pancia è assicurato)

(anche se si eccede nelle dosi *disse fischiettando* Ne so qualcosa ahimè)

( ed  è difficile organizzare i post dall’App WordPress per Iphone. Non lo è trovare il programmatore e ridurlo in polpetta per infilarlo in un bento box, però)

( a me il caldo mi rende violenta. FORSE*disse brandendo oggetti contundenti)

17 Comments »

  1. ma. ma. ma. che carino quel bento *___*
    detto questo. a me era piaciuto parecchio si (c’era qualcosa che davvero non mi era piaciuta?)
    comunque. ho quasi finito pomodori secchi, selz, limoni. forse è ora di ripartire mh ❤ arrrrrrivoooooooooooooooooooooooooooo * disse con voce melodica con quella minacciosità velata

  2. Ho tutto (con gli agrumi mi arrangio), anche il riso che cuoce nove ore e rimane duretto ma a me piace la pasta semi cruda quindi è un punto a suo favore (ma nelle zucchine posso metterci la menta? Ormai zucchinamenta è una parola sola) …le polpette di programmatore però non le proverò, sai che ho un’etica che mi vieta di mangiare certe cose… =$

  3. uffa ho un po’ di bento in sospeso. polpette. libro di polpette. sappi che mi hai totalmente ipnotizzata. e le zucchine crude, diffondiamole nel mondo. anche i programmatori/muratoricrudi. magari si potrebbero dilaniare e lasciare in pasto alle iene. che secondo me risultano un po’ indigesti anche in polpetta. almeno si sfoga la sete di sangue (il caldo ne è foriere si. indubbiamente.)

  4. Penso che il 99% delle persone che leggono questo post penseranno quello che ho pensato io: che bella la bento box. Troppo. Mi viene da piangere tanto è bella. E ora vado a ridurre in polpetta il ragno gigante che gira per la sala.

  5. Le polpette mi piacciono fatte in tutti i modi possibili e immaginabili, con qualsiasi ingrediente, qualsivoglia abbinamento, e. E si, il libro Polpette mi interessa un bel po’. Ne vorrei sapere di più. Devo averlo. Devo!! Il mio Pupone è da sempre una creatura polpettara, anche quando, pupino di prima pezza, stupiva l’intera popolazione spiggesca ingurgitando una quantità spropositata di polpette che numericamente non erano mai meno di 20! Capite bene la mia esigenza di quella pubblicazione! Perciò tesoro mio, spicciati a tornare perchè devi darmi tutte ma proprio tutte le informazioni necessarie per reperire il libro delle polpette,, 🙂

  6. Me ne prepari una quintalata per favore? Sono vegetariane, sono con il riso, per altro integrale, e pure con le zucchine. E sono… polpette e come probabilmente immagini io amo le polpette al riso, alle lenticchie, ai ceci, ai fagioli… Sono il massimo. Grazie per queste idee e per le bellissimi immagini.

Dimmene 4 ! ( ma anche 12)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...