Skip to content

Carrot Cake! Ancora? Sì.


Ho parlato della Carrot Square Cake di California Bakery il primo di Aprile qui. Questa versione è pressoché la stessa stando a ingredienti, esecuzione e composizione, per certi versi. L’impasto risulterà però meno sbricioloso, più umidiccio e meno saporito (forte). Delicato potrebbe essere il termine mediamente appropriato. Stando ai sondaggi casalinghi e a una mia personalissima considerazione estetica, dovendo scegliere rifarei senza ombra di dubbio la prima versione, ovvero quella di California Bakery.

La versione odierna potrebbe mettere meno in imbarazzo i vostri ospiti che con porzioni ridotte a quadrotti/rettangoli/cuori/conigli (a mo’ di brownies, sì) non dovranno disseminare come novelli Pollicino tutto il vostro salotto per ritrovare la strada verso il buffet. La crema poi, avendo al suo interno anche del burro,  può essere pensata per essere arricchita con diverse spezie, a patto che siano in armonia con quelle dell’impasto. Un’idea perfetta per una colazione, brunch o merenda Pasquale (e per tutto l’anno) dove l’elemento carotoso di certo non può mancare.

I decori faranno il resto. In giro al momento si trovano più coniglietti, uova e fiori che altro.

Questo impasto mi ha ricordato che non ho ancora fatto la Zucchini Cake, ovvero quell’idillio dolcioso visivo dove all’interno di un impasto dolce si trovano le zucchine verdi; gli Americani mettono pure il bacon sui cupcake che quasi gli zucchini sembrano degli ingredienti base. Pare che sia qualcosa di irripetibile e sorprendente al palato (gli zucchini, non il bacon grazie al cielo). Tenterò la fortuna di questa versione con un’altra verdura contando che con le carote ha vinto a mani basse la versione californiana, entrata a far parte senza ombra di dubbio del ricettario definitivo casalingo.


Ingredienti per la torta

  • 180 grammi di farina OO
  • 190 grammi di zucchero
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di succo di arancia
  • 150 ml di olio d’oliva
  • 220 grammi di carote grattugiate
  • 1 cucchiaino pieno di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • cannella quanto se ne preferisce (io ne ho messa TANTA)
  • un pizzico di noce moscata e chiodi di garofano in polvere (anche lo zenzero in polvere se piace)
  • un pizzico di sale

Per la glassa:

  • 180 grammi di formaggio spalmabile fresco
  • 80 grammi di burro morbido
  • 80 grammi di zucchero a velo
  • la scorza di un’arancia non trattata grattugiata
  • zenzero o cannella (come si preferisce)

Setaccia la farina con il lievito, il bicarbonato e le spezie. Aggiungi il sale. Lavora le uova con il succo di arancia e lo zucchero e poi versa l’olio a filo sempre lavorando e mai interrompendoti. Versa pian piano la farina sempre lavorando e alternando con le carote grattugiate fino a ottenere un composto omogeneo e abbastanza compatto. Imburra e infarina una tortiera e cuoci per 40 minuti circa a 180 già caldo, sempre premurandoti di controllare con uno stecchino di legno. Se esce asciutto tira fuori la torta. Nel frattempo che la torta cuoce in forno puoi preparare la glassa, che comunque puoi conservare in frigo con pellicola a contatto nel caso volessi servire l’indomani. Unisci lo zucchero, la scorza e le spezie al formaggio spalmabile che hai lavorato insieme al burro servendoti dello sbattitore elettrico o di un’impastatrice. Il burro e il formaggio devono essere a temperatura ambiente e di una consistenza cremosa/pomata. Prima di cospargerla sulla torta devi comunque aspettare che si freddi e se la fai compattare in frigo comunque è sempre meglio. Taglia a quadrotti e servi se vuoi arricchendo con altre carote grattugiate sopra.

La Carrot Square Cake di California Bakery. La Ricetta (clicca qui)

La Ca

15 Comments »

  1. gnammy gnammy… mi ispira questa carrot cake!!!! certo..chi se lo aspettava che TU non mettessi per decorazione i coniglietti o le carote??? chi se lo aspettavaaaaaaaaaaa?????!!!!😀

Dimmene 4 ! ( ma anche 12)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...