Skip to content

La Centrifuga di Zucca ti fa bella. Dentro e fuori


Come la stragrande maggioranza di ortaggi, verdura, frutta e semi la zucca è nota nella medicina naturale per effetti altamente benefici sulla nostra salute. Considerato che ha circa venti calorie, dipende dalla varietà ma stiamo lì, per cento grammi e zero grassi, il discorso diventa ancor più interessante. Sì ha degli zuccheri ma sei chili al giorno faranno mica male! (c’è poco da fare sono un donnino equilibrato) Io e le cucurbitacee abbiamo litigato già da un po’ ma nonostante questo, come accade con i suoi cugini e parenti, non mi fermo e vado avanti. Anche perché se dovessi fermarmi davanti alla frutta e alla verdura mi rimane l’opzione: semi, aria e granita al pistacchio (che non sarebbe mica una brutta cosa. Fosse per me ci metterei la firma). Ricca di antiossidanti e beta carotene, aiuta i processi di rigenerazione cellulare che contribuiscono a ritardare l’invecchiamento. Ha un’azione proprio disintossicante e riesce e debellare quei maledetti parassiti intestinali. Perfetta per ridurre il colesterolo in eccesso nel sangue è riconosciuta anche come un antitumorale per eccellenza; ma io su quest’ultima affermazione non vorrei spingermi oltre perché, sarò onesta, ultimamente la leggo un po’ ovunque. Pare che sia diventato antitumorale tutto. Fin quando si tratta semplicemente di verdura, frutta e ortaggi ben venga, ma pare che questa “parolina magica” sia ultimamente abusata. Inutile ribadire che la cosa mi infastidisca parecchio. La centrifuga di zucca (cruda! Mondo Raw uniamoci!) è adoperata nella medicina naturale per ristabilire l’apparato digerente ed è particolarmente indicata nei casi di infiammazione al fegato, ulcera e irregolarità dovuta a un malfunzionamento generale per quanto concerne la digestione. Diciamo che nell’ultimo periodo sintattico ho annuito come a dire “ce le ho tutte”. Nonostante segua scrupolosamente una dieta che non include alimenti dannosi di alcun tipo, mi ritrovo a combattere con uno stomaco-intestino-e compagnia bella completamente andato in malora. Sto cercando, sotto consiglio di Ombretta tra l’altro, di dedicarmi alle centrifughe facendo pure dei giorni dove mi alimento esclusivamente di questo (mamma non preoccuparti! E posa quel panino con l’hamburger e maionese! TI VEDO!). La zucca centrifugata, insieme al cavolo cappuccio di cui parlerò a breve, sono le ultime new entry proprio grazie a lei: Santa Ombrella Raw.

Molti (alzo la mano) non sanno che la zucca può essere consumata cruda e che il suo contenuto vitaminico, ovviamente, in questo modo viene mantenuto intatto. Dopo averla privata dei semi e averla lavata per bene basterà passarla nella centrifuga e godere a pieno di questa botta di salute in un sol colpo. Potrebbe, almeno per me così è stato, risultare troppo concentrata come gusto e quindi si può smorzare in tanti modi. Con l’acqua non c’è bisogno di sottolinearlo. Non è eccessivamente zuccherata come si potrebbe immaginare e  io un pizzico di limone, che amo, ho voluto aggiungerlo. Il risultato è stato incredibilmente buono. In questi giorni ho anche provato a inserire delle spezie: è stata l’epifania zuccosa. La zucca si sposa benissimo infatti con qualsivoglia spezia, che sia piccante o dal retrogusto dolce e se leggermente salata e addirittura pepata come fosse un Virgin Bloody Mary riesce a sprigionare un sapore davvero indimenticabile.

Sazia, drena (pare sia anche un toccasana per la cellulite), nutre anima e corpo. E ti fa ricordare che hai un’amica bella come Ombretta nel mio caso. Il che è: vita.

 

  • Se hai deciso di farne una e vuoi farmela vedere ti prego non taggarmi perché mi perdo tra le notifiche. Usa l’hashtag #halloweenconmaghetta oppure #halloweenwithmaghetta (mi spiace sempre tantissimo non potervi parlare, ringraziare e vedere le vostre meraviglie. A mie spese ho imparato dopo anni che l’hashtag è l’unica soluzione. L’hashtag ci salverà!).

6 Comments »

  1. stosbavandocopiosamente.
    (pettino i nodi alla gola e torno.)
    (no, non è vero, non me ne vado proprio.)
    (non merito appellativi e meriti, io sono una cazzona pericolosa che mescola intrugli *____* )

    (ama. ma proprio tanto eh. e quella zucca con quei bicchieri. fa male agli occhi per quanto è bella. un po’ come te, ma tu fai più effetto. non ridere/scuotere la testa/ dissentire che ho ragione io o_o .)

Dimmene 4 ! ( ma anche 12)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...