Skip to content

Centrifugato di Asparagi, Avocado, Spinaci e Basilico


L’avocado l’ho passato con il frullatore a immersione insieme al basilico, ma va bene un frullatore qualsiasi, riducendolo in crema. Ho centrifugato gli spinaci e gli asparagi ben lavati. Ho aggiunto cucchiaiate di avocado al centrifugato dosando a seconda dei miei gusti e ho messo anche una generosa spruzzatina di limone e sale. Al mattino con un Centrifugato/Smoothiefrullatocomelovogliamochiamare del genere si va che è una bomba! Sazia e ti fa arrivare a metà mattina, per chi ha l’abitudine di mangiare a metà mattina, o al pranzo sicuramente meno affamati (unendo qualche altra frutta o barrette/gallette/biscottini come d’abitudine). 

Il mio facciotto sorridente è uscito su Elle a Tavola a fine Novembre per il numero di Natale, ergo non è difficile intuire che queste foto risalgono a davvero un bel po’ di tempo fa. Colgo l’occasione per blaterare giusto un pochetto riguardo questo Centrifugato che mi è piaciuto moltissimo proprio per la punta amara dell’asparago e per sproloquiare anche sul nuovo Template. In realtà c’è già da diversi mesi e mi rende felice, a dir poco, sapere che questa versione touch friendly è più facilmente raggiungibile rispetto a quello che mi ero proprio fissata di non voler cambiare per nulla al mondo. Risulta molto più semplice catalogare, organizzare e sistemare anche dal mio punto di vista. Non avendo mai adoperato Tag e Categorie perché tendevo sempre a riassumere e raggruppare con l’infallibile “metodo all’antica”, ovvero “quando te ne ricordi con i link come si faceva su Splinder nell’era paleozoica del web 2003-2004 per capirci”, mi si sono aperti nuove speranze e orizzonti. Solo che essendoci qui qualcosa come 2.600 post (solo dal 2010 eh) si intuisce facilmente che un’operazione semplice non è. Non ho mai voluto che qualcuno ci mettesse le mani perché sono testarda, presuntuosa e arrogante ma soprattutto perché il Blog, in qualsiasi parte e costruzione, è sempre stato parte di me. E’ cresciuto con me e mai questa politica e filosofia potranno cambiare.

Non parlo mai di quello cui rinuncio, perché fa un po’ cheap dai, ma a essere sinceri (l’intenzione è proprio tutt’altra) ho rifiutato di appartenere a testate giornalistiche importantissime anche per banner e pubblicità che nel mio modo assoluto di vedere sarebbero un controsenso colossale a tutto quello che ho detto, fatto ed elaborato qua dentro, ma anche perché l’idea presuppone che, seppur libera (perché non cambierebbe niente, ve lo assicuro), qualcuno dovrebbe mettere le mani nel mio archivio. Me lo potrebbe solo che organizzare meglio. Ci sarebbe la sezione Primi Piatti e la divisione Carne, Pesce, Dolci. Sarebbe tutto più semplice per chi mi legge, segue e incredibilmente mi vuole bene. Potrebbero essere valorizzate le mie foto, il mio lavoro e blablabla. Ma poi? Si snaturerebbe quello che questo iperuranio è. Chi mi segue e ha questa santa pazienza sa che nei primi piatti di carne potrebbe trovarci gli spaghetti di zucchine e allo stesso modo che nell’Inverno c’è un’incredibile torta di ciliegie fresche e uno smoothie con l’anguria che a Dicembre si sa è freschissima e appena raccolta. Questo per dire che sto tentando di dare una sistemata e i più attenti avranno notato le diverse Rubrichette messe in bella mostra sotto il titolo ma la verità è che sarà tutto in eterna costruzione e distruzione per sempre.

Non  nego però che mi ci sto davvero mettendo d’impegno; soprattutto per la Sezione Veg Life dove vorrei raggruppare tutte le ricette VegetarianeVegane senza togliere il giusto risalto alla Rubrica Mangiar S(tr)ano e allo stesso modo alla mia incredibile passione per Cibo e Cinema, che raggruppa anche Letteratura, Arte, Serie Tv e molto altro. Senza contare il Tè con Agatha e tutte le Fumettoricette che si rifanno a Poirot e ai gialli d’autore in genere. Rilievo per “Ingrediente”, ovvero sto tentando di catalogare per ingrediente tutte le ricette in modo che se si sa ha voglia di avocado possa uscir fuori tutta la sfilza di ricette senza dover andare a cercare nell’archivio copioso che mi ritrovo. Il tasto Cerca che vedete in alto, a differenza degli anni precedenti, funziona molto più correttamente e questo perché già da tempo ho smesso di dare titoli deliranti soffermandomi più che altro nella preparazione reale che presentavo (tanto per delirare c’era anche molto più tempo nel post). Sicuramente questo ha permesso di poter reperire davvero post inerenti all’avocado inserendo come chiave di ricerca avocado. Non cambierei una virgola di quello che è stato. Sono felice di sapere che la Cheesecake al cioccolato sia finita per sbaglio nelle Vegan quando ci sono nove chili di mascarpone. Non mi vergogno affatto di essere la più svampita, rincretinita e incompetente del web. Tutto questo dimostra quanto io sia davvero l’ultima persona organizzata, precisa, brava, buona e bella. Rispecchia l’assoluta verità. Il food non sarà mai il mio mestiere. E’ il mio mostro da combattere pubblicamente. Voi tutti non sarete mai persone su cui guadagnerò perché io con gli amici voglio solo passarci il tempo, condividere, raccontarmi e sentirli a loro volta raccontare.

Mi piacerebbe però iniziare l’opera Maghettosa, quello sì. Avviare davvero un piccolo mercato di Magchandising per sostenere qualche spesa e qualche progetto benefico a cui aderisco già in altre forme. E’ tutto un divenire. Sto lavorando duramente nonostante sia tutto rallentato dalle altre attività cui sono soggetta essendo portavoce del mio grande e unico amore, papà. Diciamo che me la sto cavando piuttosto bene; nel senso che ancora non ho mollato tutto e non sono partita per il Kazakistan con Koi (ma manca poco).

Insomma per dire che se avete consigli o volete farmi qualche appunto riguardo la ricerca, l’archivio, le rubriche da mostrare o meno, sappiate che mi fate felice davvero. In queste settimane spero di poter organizzare al meglio le sezioni di Carnevale e San Valentino che mi premono di più visto il periodo e poi con calma in un altro post vi parlerò dell’App per Android che è in lavorazione e di cui sono entusiasta a dir poco; insomma un 2015 ricchissimo di novità spero gradite e apprezzate.

Ora parlo un po’ di questo smoothie? Uhm, ma sì dai.

Premesso che a me gli asparagi piacciono in maniera indicibile e che con l’avocado (ho fatto una zuppetta, te la ricordi?) credo siano di una bontà ai limiti del commovente, va detto che compaiono notoriamente in tantissimi dogmi di “medicina” naturale. Contengono una grandissima quantità di eterosidi solforati e quindi svolgono un’azione antinfiammatoria ma anche espettorante e diuretica senza dimenticare antidiabetica. L’asparago è un antiparassatario per eccellenza e svolge una vera e propria funzione disinfettante (un po’ come il limone, che è sempre bene aggiungere in ogni preparazione di questo tipo). Ha poche calorie, sazia e non ha mai controindicazioni quando si parla di diete ipocaloriche o simili. L’avocado è il feticcio culinario per eccellenza. Ho proprio una mania. Credo di aver parlato più di avocado che del Nippotorinese. Con il suo grasso linoleico e omega 3 (grassi buoni) riesce a inibire la produzione di colesterolo. Contrasta i radicali liberi ed è ricco di vitamine, principalmente A ed E. E’ un antitumorale per eccellenza e compare molto spesso nelle diete che forniscono ai malati. Può contrastare la depressione e ha poteri di prevenzione anche per l’Alzheimer. E’ davvero un  frutto incredibile su cui non si finisce mai di imparare. Io ne mangio praticamente mezzo al giorno in media; certo è che seguo una dieta vegana e non faccio uso di altri grassi perché l’avocado rimane comunque non un semplice frutto, ma un ingrediente complesso che deve essere ben equilibrato e bilanciato all’interno della propria dieta giornaliera. Gli spinaci (pare che non contengano tutto questo ferro, eh. Ma ne vorrei parlare in separata sede) sono nutrienti ma non tanto energetici come si crede. La tabella nutrizionale rimane comunque sorprendente. Perfetti per chi soffre di osteoporosi e ricchissimi di vitamine, abbinati con l’avocado sprigionano meraviglie all’interno del nostro corpo e con l’aggiunta degli asparagi:

Bingo! (detto come Leslie Nielsen nella Pallottola Spuntata e mezzo. Ditemi che sapete di cosa sto parlando  o piango, eh)

spinaci1

 

 

 

 

 

Altre idee con gli spinaci?

22 Comments »

  1. Questo mondo qua è bellissimo così com’è… Non importa se cerco i biscotti di vetro e trovo un frullato, è la scusa per rispolverare tanti post che magari non ricordavo. Tu sei unica. Anche in questo. ❤ E se apri il Magchandising… per l'Inge sarà la fine!!! 😉 Amo moltissimo sia asparagi che spinaci, quando arriva la centrifuga lo provo!

  2. ma tesorooo!! archivia un po’ come ti pare che poi ci pensiamo noi a cercare quello che ci serve! io ad esempio tengo salvate le mail delle ricette che mi interessano (illudendomi che così faccio prima a trovarle e quindi poi le provo. illusa!! alla fine provo sempre la più recente se è arrivata qualche giorno prima altrimenti ciao. persa.) cmq. tralasciando il mio delirio. un po’ di caos va sempre bene. altrimenti mi sentirei troppo persa a delirare in un blog tutto perfettino dove devi camminare con le pattine! 😀 :-*

    • AMBRAAAAAAAAAAAAAAAAAAA ❤ corri subito a vedere la situazione tombolosa !
      Perché mi sa che c'è una doppia vincita incredibile che devi vedere 😀 ❤
      per il resto ti scrivo dopo perché devo correre a cenare scusami :*

  3. terrò gli occhi ancora più sgranati per sicurezza.
    ma questo posto è meraviglioso. nel suo caos. ché poi basta sapersi muovere in qualcosa che è sempre in cambiamento. l’ordine è sopravvalutato. la programmazione è asettica e inanimata. qui leggi un post sull’avocado e finisci per commuoverti. di cosa stiamo parlando?
    amo il modo in cui scrivi e amo questo blog. e i titoli deliranti, tantissimo. ma mi vanno bene anche quelli inerenti al post. se ci sei tu fra le righe e i pixel io amerò sempre tutto molto. puoi anche organizzare scommesse su scontri tra turducken e fare tutorial di trucco mascararossettopunto. ti seguirò ovunque. e comunque. nontilibereraimaidime. nonpuoitornareindietro. amapersempre. ❤ ❤ ❤

  4. La vita è movimento. Senza casualità e disordine non saremmo nemmeno su questa Terra.
    Ti seguiremo ovunque!

  5. Buongiorno 🙂 di solito io ricerco per parole chiave e non direttamente nelle sezioni, quindi se la carne e i primi sono mischiati non mi crea confusione 🙂 in più voglio ammettere la mia pazzia, ovvero che ho salvato tutte le ricette che potevano interessarmi (tipo tutte….), ognuna su un blocco note e le ho nominate di modo che ci capisca qualcosa :p pazzia pura!!!!

  6. maaaa….noi ti amiamo così come sei! s
    Samo dei pazzi scellerati che non smetteranno mai di seguirti (quindi occhi se dovessi mai pensare di ritirarti perchè in caso ti infesteremo la casa con la nostra presenza).
    Tutto questo solo per dire: fai come ti pare perchè fino ad ora hai sempre fatto così e io personalmente non avrei potuto chiedere di meglio!
    Le tue ricette le ho sempre trovate quando mi servivano 🙂
    Grazie Iaia, ti ringrazierò ogni volta che potrò perchè stai facendo tanto per te stessa e per noi ❤ ❤

  7. è vero. qui è tutto meraviglioso così com’è ❤
    eppoi io le ricette le cerco con caaalma e me le salvo nella cartella a te dedicata. no panic quindi.
    App per Android presto? Sono strafelice.
    oggi ho preso solo due caffè (a quest'ora sarebbero stati otto).così. solo per.

  8. Amo il caos! Cerco sempre l’ordine ma vedo che questa ricerca mi mette spesso in crisi,xché la vita non è ordine e perfezione.Ma caos. E che caos sia!!! Ed è pure più divertente.E libero. Detto il mio delirio del giorno passo a esprimere il mio profondo desiderio di trovare in un negozio la cover di Maghetta. E la mug. E la borsa. Un bacio baciottoso ❤

  9. Sito disordinato???? non me ne sono neanche accorta…vuol dire che viaggiamo sulla stessa lunghezza d’onda di disordine ed è perfetto così!! E poi mi piace avere delle sorprese mentre cerco altro, mi apre nuovi mondi!!!!

  10. Per me, maniaca perfezionista per la quale tutto deve avere un posto ben preciso un po’ di ansia viene quando sto cercando una cosa eh.
    In genere vado sul cerca e apro settemilimilioni di schede.
    E poi leggo.
    E sorrido e piango e penso “ah ma questo me lo ricordo” e sorrido di nuovo.
    E poi in in genere mi dimentico cosa stavo cercando.
    Ma quella è un’ altra storia ❤

  11. anche a me piace perdermi fra le tue ricette. salvo nei preferiti quelle che sicuramente farò, scarabocchio su fogli altre cose che vorrei fare. è il tuo ordine, un po’ ormai anche nostro. e se arriverà l’app per android sarò stra felice, come per il magchandising *_*
    ❤ per il resto non serve stravolgere nulla
    (ora sto cominciando a perdermi qui fra tutto quello che parla di centrifughe, ovviamente)

  12. Io sto salvando i link delle ricette su EverClip una app legata ad evernote 🙂 super ordine! Ho solo un dubbio…quando centrifugo gli spinacini non esce molto, è normale?

Dimmene 4 ! ( ma anche 12)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...