Skip to content

Patate Viola e Avocado Verde perché non esiste Giallo. E Mini Hamburger.


Lessa le patate. Taglia l’avocado a dadini e irroralo con il succo di limone. Prepara una maionese in casa, perché è indubbiamente più gustosa o altrimenti affidati a un buon prodotto. Puoi decidere se mischiare avocado e maionese frullandoli insieme e poi ricoprire le patate lesse salate oppure in maniera scomposta. In qualsiasi modo questi tre ingredienti insieme sprigionano un’estasi di sapore. 

Stavo facendo altre foto, nello specifico per Runlovers, e ci è scappato un Mini Hamburger con carote nere fritte, avocado e mousse ma di questo mi sa che parliamo un’altra volta.

Premesso che le patate stanno bene con tutto e semmai dovessi scegliere due alimenti due per la vita sarebbero senza ombra di dubbio riso e patate (ma confesso che tra i due direi senza esitare sempre e solo riso). Premesso che me ne mangerei otto chili al giorno morendo felice tra atroci sofferenze e che mi piacciono anche così senza oliosalecondimentifrizzielazzi. Premesso altresì che pur detestando l’aceto di vino, che è mio acerrimo nemico, riesco ad assaggiarlo solo ed esclusivamente sulla patata bollita con tanto sale (e mi ricorda tantissimo la Nonna Grazia che mi serviva questo piatto povero ma gustoso, con le patate buonissime del suo orto che niente avevano a che fare con questo). Premesso che questa Ricetta potrebbe andare a pieno titolo nella Rubrica Pappamondo collocandola dritta dritta nell’America del Sud e premesso che non ho capito il perché di tutte queste premesse direi che.

Posso cominciare? (sarebbe meglio che la finissi, in effetti)

Io sull’Avocado ci ho fatto veri e propri trattati. E’ difficile che non lo mangi durante l’arco di una giornata e se questo non accade è perché l’ho spalmato in faccia o sui capelli (motivo per il quale non lo mangio, in sintesi. Perché sono una cretina che dimentica di metterlo nella wakame e lo ricorda in bagno quando con il cellophane se lo sta spetasciando ovunque. Pure dentro la cavità oculare. E ogni volta sono tentata di leccarmi i capelli perché so già che andrò in crisi di astinenza). Qui ci sono 16 Ricette con l’Avocado, giusto per dirne una anche se c’è da chiedersi in quale ricetta io non ce lo infili di scapocchio. Scapocchio è un termine siculo che adoperava molto spesso il mio papà, che adoro e che significa…uhm. Significa: si sgamo, di nascosto, “in calcio d’angolo”, celomettosperandochenessunoseneaccorga. Tanti significati ma poi alla fine uno solo: scapocchio, appunto. E’ un po’ come Tuppete.

Inserire Avocado nel tasto Cerca del mio Archivio è un po’ un azzardo. Potrei prendere il dominio avocadoovunqueediscapocchio.it e conquistare definitavamente le galassie. Energetico e ricco di grassi buoni e fondamentali, saziante, stabilizzante del colesterolo cattivo e strapieno di acido folico che permette di abusarne anche quando si è in gravidanza (allelujaaaaaaaa!) trascina con sé una lista interminabile di proprietà, benefici e nutrimenti. L’Avocado, come più volte si sostiene ovunque, è uno di quegli alimenti che non ami in prima battuta ma che è capace di farti perdere il senno qualora si sia stati così furbi da assaporarne davvero l’essenza nel modo corretto. Rende al meglio con le preparazioni salate certo, ma nudo e crudo insieme alle patate riesce a regalare sensazioni di piacevole e puro estasi. Ero un’affezionata consumatrice di maionese; suppongo che ne mangiassi un barattolino di almeno 250 grammi al giorno. La mia perversione era panino-mozzarella-pomodoro-maionese ma anche patate e maionese (e qualche volta sottaceti) mi facevano andare in visibilio. Confesso che venderei il pupazzetto preferito di Koi, lasciandola nell’oblio senza il suo coniglietto rosa, pur di assaggiare maionese-patate e avocado. Ne riesco a sentire e percepire il sapore ma allora non ero innamorata persa del frutto coccodrilloso (è un coccodrillo!) e ahimé non ho avuto l’opportunità. Potrei farlo, certo. Niente me lo impedisce ma i miei problemi con l’uovo sono talmente radicati che non riuscirei nonostante la voglia smisurata. Proverò con una maionese vegan, che tra l’altro diverse settimane fa ho testato ma che per pigrizia non replico. La pigrizia si impossessa di me solo quando devo preparare qualcosa per la mia persona. Mai per gli altri. C’è un’analista in sala?

Patate, Maionese e Avocado sono un piatto classico della tradizione dell’America del Sud. Nonostante sia Giovedì e io oggi dovrei proporre un secondo piatto o contorno, e questo lo sto facendo passare diciamo come tale, in realtà potrebbe essere inteso anche come piatto unico accompagnato poi da una bella insalatona a foglie verdi, un frutto esotico e leggero come l’ananas (magari con zenzero e limone) e un dolcetto al cucchiaio. Avocado e Patate riescono a essere infatti un vero e proprio pasto bilanciato; certo è che bisogna vedere la quantità e la porzione. Le proteine dell’uovo sono contenute nella maionese e come grassi tra l’olio che li contiene e quelli dell’Avocado direi che stiamo a posto. L’amido e lo zucchero ce li dà la patata. Insomma: bingo!

Alcune Preparazioni con l’Avocado?

(clicca qui per la Lista completa)

15 Comments »

  1. Pizza con avocado??? 😱😱😱🙈
    Io sono ossessionata dall’avocado!!!
    Così tanto ossessionata che sto facendo crescere delle piante di avocado sperando che diventino presto alberi per potermene ingozzare come se non ci fosse un domani!!
    E la cosa bella (che molti riterrebbero brutta) è che solo su questo blog mi capite!
    Nessuna delle persone che conosco ama o capisce il mio amore per questa meraviglia della natura 😂😂

    • Anche a casa mia stiamo facendo crescere una pianta di avocado, partendo dal seme!!! Ci sta dando grandi soddisfazioni!! 🙂

  2. avocadodiscapocchio. acquista il dominio e costituiamo una pericolosa setta mangiaavocado. ho bisogno di ideali tanto nobili. (ho bisogno di avocado. l’ho finito. e se l’avessi avuto mi sarei disperata per l’imminente fine dell’alga nori. è una vita molto difficile.)

    patate. posso ripetere solo questa parola alternando silenzi e dondolii e sguardo fisso nel vuoto? risulterebbe molto più comprensibile rispetto a un vano tentativo vano di spiegarmi.
    alvaporesenzaniente. lessatesenzaniente. con chili di sale. con le raperosse. col riso.
    con l’avocado potrei pure lasciarci la sanità mentale (sanitàmentale di chi?) oravadoasentirmimaleperchécihopensatotroppo.

    e la maionese senza uovo non è un’utopia. è solo un altro mondo da esplorare. sapori da calibrare. esperimenti. capire come ottenere la giusta consistenza. un po’ come i dolci senza latteuovoburro. e questo non mi ha mai intristito né fatto sentire limitata anzi, mi ha aperto il cervello ad attacchi compulsivi di curiosità e manie di grandezza da preparazioni di ventimila maionesi diverse.
    poi non m’aregge e mi collassano le intenzioni (piuttosto che preparare cose per me mi infilo tre arance in bocca o butto acqua sulla crusca d’avena. che belle immagini.) però è bello sentirmi scoppiettare i neuroni ogni tanto.

    (non so più che sto a dì comunque mi farò una lista di cosedamangiareconIaia perché mi piace fare le liste. e mi piace tanto mangiare con te. quindi ne ho molto bisogno.)

  3. Noooo e io non posso acquistare alla metro 😭😭
    Mi sono dimenticata di dirs che sono anche specializzata in mayo senza uovo 😂 una bontà veramente buona 😋😋😋

Dimmene 4 ! ( ma anche 12)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...