Skip to content

La Cassata Siciliana. La Versione Originale e Tradizionale ma anche quella facilitata


 

Se su Youtube ho dovuto fare qualche specifica in più su chi fosse Santa Signora Pina, qui sul blog non ve n’è bisogno alcuno. Chi mi legge da anni sa quanto Pina rappresenti nella mia vita. Custode dei miei giorni, della mia casa e della mia anima, si è presa sempre cura delle mie ore. Instancabilmente sorridente e premurosa, sempre presente e ricca di geniale inventiva Pina è un vulcano di idee, proposte e realizzazioni. Non riesco a immaginare i miei giorni senza lei, ma soprattutto senza i suoi occhi rassicuranti e la sua voce ipnotica e calmante. Amo di lei l’eleganza e il silenzio. Pina ha la capacità di muoversi in silenzio con garbo senza farti accorgere della sua presenza. Ma l’avverti. Perché tutto intorno diventa migliore, positivo e leggero. Ha cucinato, tempo fa, per te la pasta con il nero delle seppie e oggi delizierà con la Cassata Siciliana. Una preparazione complessa che richiede indubbiamente tecnica ed estro artistico nella composizione. La cassata era uno dei dolci preferiti del mio amato papà.

Papà chiamava così qualsiasi torta buona e scenografica: cassata. Non perché sbagliasse ma perché in Sicilia, decenni e decenni fa, una torta di tutto rispetto se elaborata e gustosa non veniva “sminuita” con il termine semplice Torta ma premiata ed elogiata con “Cassata”, come a significarne la magnificenza e la bontà. Sono sicura che papà alla vista della Cassata di Santa Signora Pina -che reputava a ragion veduta una donna eccezionale dai mille talenti- l’avrebbe insignita del titolo di Cassata più Cassata di tutte!

Ti invito a provare questa meraviglia perché tutte le persone che hanno avuto la fortuna di mangiarla (sia la preparazione classica e tradizionale che quella facilitata) hanno sentenziato all’unisono: STRE-PI-TO-SA!!!!

Dimmene 4 ! ( ma anche 12)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...